PSG

FESTA SÌ, MA CON STILE


« I preparativi per la festa Novita’ da gente veneta »

pubblicato il 15 maggio, 2018

Maggio è un mese molto impegnativo sia per San Giuseppe che per il Corpus Domini, in questo mese infatti si svolgono le feste di entrambe le parrocchie. Sono un importante momento di ritrovo e di svago per la comunità, ed è giusto riconoscere il lavoro imponente di chi, dietro le quinte, si impegna per mesi per il divertimento di tutti.
Oltre ad una profonda passione per i momenti di svago, le nostre parrocchie condividono anche una ostinata attenzione per il tema della “Lotta agli sprechi”. Già da un paio d’anni San Giuseppe, e da quest’anno anche il Corpus Domini, hanno deciso di aderire a due proposte che hanno come fine ultimo il rispetto per l’ambiente e per il cibo.
“Buono oggi e anche domani” è un’iniziativa promossa dalle ACLI di Venezia, mette a disposizione dei commensali un contenitore richiudibile in plastica 100% biodegradabile e uno shopper di carta, per raccogliere e portare a casa gli avanzi del cibo. Tutto quello che si deve fare è richiederlo allo stand gastronomico. L’iniziativa ha lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza sul tema dello spreco alimentare.
La seconda proposta è promosso dall’Ufficio della Pastorale degli Stili di Vita della Diocesi di Venezia, e gestito dalla Cooperativa MagVenezia: “Cambia a Tavola”. Fornisce a sagre e feste paesane gli strumenti e l’accompagnamento per poter concretamente diminuire i rifiuti prodotti dalle feste paesane fino al 70% con l’uso di stoviglie lavabili anziché monouso. Oltre a piatti, posate e bicchieri si può affittare anche una lavastoviglie industriale.
Niente male ragazzi!

La redazione

I commenti sono chiusi.




Archivio