NOVITA’ DA GENTE VENETA


« Diamo i numeri... dei nostri media Vieni santo spirito »

pubblicato il 08 febbraio, 2019

Un’imprenditrice che vive e lavora a Mestre. Quattro famiglie che a Mestre, domenica scorsa, hanno partecipato al rito, proposto dalla Pastorale diocesana della famiglia, della benedizione delle adozioni. Un filo rosso che lega queste storie: la fiducia in Dio e nell’uomo.

Nel nuovo numero di Gente Veneta le loro testimonianze. Inoltre:

  • Don Guido: se la malattia accende l’amore. Da sei anni combatte il tumore e, alla vigilia della Giornata del Malato, don Guido Bucciol, parroco di Torre di Fine, offre la sua testimonianza: «La vita è un valore da apprezzare anche nella malattia, soprattutto nella malattia».
  • Giornata del Malato per la Collaborazione di Caorle. E Premio Bontà in ricordo di suor Bianca Benatelli.
  • Torcello: giù i ponteggi, la Basilica è restaurata. Le infiltrazioni d’acqua l’avevano resa fragile; gli interventi hanno consolidato murature e mosaici.
  • Lido di Venezia, a marzo riapre il Tempio Votivo. Dopo il restauro riapre il sacrario che ospita 4mila caduti delle guerre.
  • Visita pastorale, al via la nuova tappa. Il Patriarca ai Santi Apostoli, a San Canciano e a San Felice.
  • Mira, i lavori per il rinnovo della rete del gas: terminati i primi 4 chilometri, ne mancano 12.
  • Vendemmia 2018, in Veneto il 40% di vino in più. Ora i rischi sono sovrapproduzione e calo dei prezzi.






Archivio