NOVITA’ DA GENTE VENETA


« La via crucis dei giovani Grazie don fausto! »

pubblicato il 29 marzo, 2019

Il Patriarca: Venezia resti città. In Visita pastorale a Rialto, mons. Moraglia dialoga con i commercianti, le associazioni e le comunità ecclesiali della zona e dice: «La nostra rimanga una realtà abitata da residenti».

Il tema viene proposto nel nuovo numero di Gente Veneta, in cui si trova anche:

  • «I sei africani a casa nostra? Accoglierli è stato un gesto naturale». Parla Nicoletta Ferrara, che con la famiglia già da tre anni condivide la sua abitazione con dei giovani migranti. «La nostra scelta è stata guidata dai principi del Vangelo».
  • Sono almeno 2200 le ragazze e i ragazzi, tra gli undici e i quattordici anni, che parteciperanno alla Festa diocesana dei Ragazzi, domenica 7 aprile a Jesolo. Sono un numero stabile rispetto al passato e già questo è un successo: vi si riflette nell’editoriale.
  • Progetti e azioni per il bene delle rispettive comunità: li lanciano tre parrocchie della terraferma.
  • Basilica dei Frari: la pala dell’Assunta in restauro; fino al 2021 non sarà visibile.
  • Sarà a Venezia, il 6 e 7 aprile, il Meeting francescano dei giovani del Nord Italia.
  • Caorle, riaperto il Punto di primo soccorso invernale: «Vittoria del territorio e della mobilitazione».
  • Eraclea: l’Asta delle Anime ha unito le generazioni.






Archivio