NSIEME CON MARIA LA MADRE DI GESU’


« Novita' da gente veneta Sos alimentare »

pubblicato il 08 maggio, 2020

Lungo il mese di maggio la proposta pastorale delle nostre parrocchie punta a sostenere le famiglie. alimentando l’esperienza della preghiera in casa. Guardando alla Pentecoste, che cade il 31 maggio e porta a pienezza il tempo di Pasqua, questo periodo viene vissuto #insiemeconMarialamadrediGesù. Che cosa fare? 1) mantenere o rifare l’angolo di Pasqua, accostando un’immagine della Madre di Dio alla Bibbia, alla croce e alla candela del battesimo; 2) tenere pronta la corona del rosario; 3) seguire la traccia di preghiera contenuta nella scheda  diffusa attraverso i contatti social, stampata e messa a disposizione in chiesa. Al momento e fino a nuove disposizioni, che lo consentano la tradizionale recita del rosario serale nelle corti a San Giuseppe viene sospesa e così pure il fioretto in chiesa, poiché diventa assembramento.







Archivio