NOVITA’ DA GENTE VENETA


« Uno sguardo sulla settimana Nozze d’argento e d’oro »

pubblicato il 02 ottobre, 2020

Covid: presto test rapidi e nuove cure. Intanto, però, ci sono famiglie “prigioniere” in attesa di un tampone. Il nuovo numero di Gente Veneta propone una panoramica di novità e fatiche, per chi vive nel territorio diocesano, legate all’emergenza.

Nel settimanale, inoltre:

  • Finché c’è vita, è vita. Il racconto e le esperienze di tre operatrici dell’hospice Nazaret di Zelarino.
  • Riparte il Seminario: più tempo in parrocchia per i seminaristi. Novità e conferme all’avvio del nuovo anno.
  • A Zelarino si coltiva il desiderio di una casa per i sacerdoti fragili. Potrebbe diventarlo l’immobile lasciato poche settimane fa dai padri Saveriani.
  • Venezia, San Francesco della Vigna: festa per il patrono con il ritrovato Crocifisso “parlante”. È un Cristo tardogotico, dotato di un meccanismo per far muovere la bocca, usato durante le rappresentazioni medioevali.
  • Il WWF premia, per il giardino recuperato, l’istituto “Fermi” di Venezia.
  • Passante di Mestre: 50 ettari diventeranno un prato fiorito. Al via un intervento per l’ambiente, le api e le farfalle.
  • Jesolo, cambia il Regolamento edilizio: ci saranno più terrazze e spazi aperti.






Archivio