NOVITA’ DA GENTE VENETA


« Cantiamo per la pasqua! Andiamo alle sorgenti »

pubblicato il 26 febbraio, 2021

Turismo: il dopo-Covid porterà dai numeri alla qualità. Si tornerà a viaggiare, ma verso mete poco affollate. Venezia e le spiagge dovranno ripensarsi. Lo dicono alcuni esperti del settore, che riflettono sul tema nell’approfondimento del nuovo numero di Gente Veneta. Nel settimanale, inoltre:

  • Il sacramento della Confessione? Non è scontato che sia in crisi. Intervistato da GV, lo dice il Penitenziere Maggiore, il cardinale Mauro Piacenza.
  • Veneto, nuovo allarme contagi: la variante inglese è in agguato. E Zaia propone di rimandare il l’iniezione di richiamo: «Così vacciniamo più persone».
  • Un volontario mestrino: «In Congo le bande uccidono per nulla». Parla Carlo Volpato, da 25 anni nel Paese africano, nella zona dove sono stati uccisi l’ambasciatore e il carabiniere.
  • Biblioteca del Seminario patriarcale: i libri si puliscono in “bolla”. Al via un trattamento anti-parassitario e antipolvere.
  • Mestre, IperLando apre per Natale. Ma la grande distribuzione cambia modello.
  • A Santa Maria Goretti, a Mestre, l’adorazione supera le restrizioni.
  • Centro San Martino a Mira: sei nuovi volontari e una struttura che cresce.
  • Don Alberto, prete youtuber: «È come andare in missione».






Archivio