LA CONFESSIONE PASQUALE


« Celebriamo la pasqua del signore! Un pane per amor di dio »

pubblicato il 26 marzo, 2021

Occorre celebrare la Pasqua lasciandoci riconciliare con Dio e con la Chiesa mediante il sacramento della confessione. I sacerdoti poi si rendono disponibili in ogni momento possibile durante i tempi dell’adorazione eucaristica e nella giornata di sabato 3 aprile. Ciascuno cerchi di ricavare un momento per la confessione nei giorni che precedono il Triduo Pasquale, così da partecipare degnamente a tutte le celebrazioni liturgiche. Ai ragazzi di alcuni gruppi di catechismo (quinta elementare, prima e seconda media) viene riservata la celebrazione comunitaria con assoluzione generale.







Archivio