NOVITA’ DA GENTE VENETA


« Uno sguardo sulla settimana Il tg dell’acr »

pubblicato il 26 marzo, 2021

La famiglia, una grande risorsa per tutta la società. Lo sottolinea il Patriarca nella sua nuova lettera rivolta a tutta la Diocesi. Aldilà di ogni tentativo di deprimerla, la famiglia giova a tutta la società, rileva mons. Moraglia nel testo che esce allegato al nuovo numero di Gente Veneta.

Nel settimanale, inoltre:

  • L’8xmille si fa in quattro. In Diocesi nuovi interventi di tutela alle chiese e al loro patrimonio, grazie ai soldi raccolti con la firma in dichiarazione dei redditi.
  • Porto Marghera, tra breve, si riempirà di “foreste liquide”. Al via su larga scala l’utilizzo di microalghe per disinquinare.
  • Le celebrazioni per i 1600 anni di Venezia: nelle pagine centrali l’omelia pronunciata dal Patriarca in San Marco.
  • Elisa e Lorenzo, medici rianimatori in prima linea a Venezia: «Scuole chiuse e i figli dai nonni (non vaccinati)».
  • Al San Camillo del Lido di Venezia si curano i danni neurologici da Covid. In cura i primi pazienti.
  • La Dad alla materna? «Si può e ne vale la pena». L’esperienza di una scuola di Favaro.
  • Vicariato di Mestre: sessanta giovani all’Addolorata per prepararsi alla Pasqua.
  • A Oriago il gruppo d’ascolto che non ha mai smesso di trovarsi: on line e con soddisfazione.
  • Caorle: Via Crucis e giardino, piccoli grandi tesori riqualificati.






Archivio